Pulizia e manutenzione di nastri trasportatori per il denim rivestimento macchina parti

- Nov 03, 2018-

La verniciatura della spalmatrice di denim, al fine di garantire il dispositivo di sicurezza del materiale di rivestimento, deve essere utilizzato il filo di messa a terra e l'interruttore indipendente perdita del dispositivo deve essere utilizzato in modo sicuro; la macchina di rivestimento denim deve essere tenuta pulita e la macchina deve essere serrata con l'aria prima di avviare la macchina ogni giorno. Polvere all'interno e all'esterno il guscio, filo di detriti, ecc devono essere pulite; Inoltre, il banco di lavoro e la copertura esterna di Patinatrici il denim non accese con oggetti duri per evitare danni al nastro trasportatore.

 

Il denim rivestimento macchina inizia premendo il potere di iniziare, e la temperatura è impostata a 50 ~ 60° C prima. Non superare gli 80° C e regolare la temperatura richiesta nuovamente. Non interrompere improvvisamente durante il funzionamento ad alta temperatura. In caso di problemi improvvisi, il nastro trasportatore sarà ruotato lentamente di installazione manuale.

 

Va sottolineato che tra le parti importanti della macchina rivestimento denim, il nastro trasportatore ha bisogno di regolare pulizia e manutenzione. Ad esempio, quando l'adesivo è molto caldo, la cinghia di pulizia dovrebbe essere pulita ogni 4 ore; devono essere pulito prima che la macchina è ferma. Volte. È inoltre necessario applicare regolarmente l'olio levigante agli ingranaggi della macchina di rivestimento denim ogni giorno per garantire il buon funzionamento a lungo termine della macchina rivestimento denim.

 

Se l'unità di verniciatura denim viene spostato nella posizione originale, assicurarsi di regolare il grado per evitare una pressione irregolare o deviazione di cintura e danni. Prima di utilizzare la macchina per l'arresto, è necessario regolare la pressione a nessuna pressione, spegnere il sistema di riscaldamento, mantenere il nastro trasportatore e impostare lo spegnimento automatico o raffreddamento di ritardo.