Tre elementi del processo dello stenter

- Oct 20, 2019-

Stereotipo: un processo nella produzione di fibre chimiche. Lo scopo è quello di ottenere il rilassamento da stress della fibra dopo lo stiramento, il che è utile per migliorare la cristallinità della fibra e la stabilità di varie proprietà e ridurre il restringimento dell'acqua bollente. Il metodo consiste nel rendere la fibra in condizione di essere riscaldata per un certo periodo di tempo, in modo che la macromolecola che costituisce la fibra ottenga energia di attività sufficiente e regoli la "posizione" del segmento, in modo che l'energia della struttura della fibra tende ad essere il più basso. La macchina di impostazione è un dispositivo che esegue i processi sopra indicati. Gli stereotipi devono prestare attenzione a molti aspetti.

Qui parliamo dei tre elementi del processo dello stenter:

Innanzitutto, la temperatura

La temperatura è il fattore più importante che influenza la qualità dell'impostazione del calore.

Poiché il tessuto è termosaldato, il grado di rughe che sono state eliminate, il miglioramento della planarità della superficie, la stabilità termica del tessuto e altre prestazioni sono strettamente correlati alla temperatura di impostazione del calore.

Seconda volta

Il tempo di presa è un'altra condizione di processo importante per la regolazione del calore. Dopo che il tessuto è entrato nella zona di riscaldamento, il tempo necessario per l'impostazione del calore può essere suddiviso nelle seguenti parti:

Tempo di riscaldamento: il tempo necessario affinché la superficie del tessuto si riscaldi alla temperatura impostata dopo essere entrata nella zona di riscaldamento.

Tempo di penetrazione del calore: dopo che la superficie del tessuto ha raggiunto la temperatura impostata, le fibre nelle parti interna ed esterna del tessuto hanno lo stesso tempo di penetrazione del calore richiesto per la temperatura impostata.

Tempo di regolazione molecolare: il tempo necessario per la regolazione delle molecole nella fibra in base alle condizioni di impostazione dopo che il tessuto ha raggiunto la temperatura di impostazione.

Tempo di raffreddamento: il tempo impiegato dal tessuto per uscire dal forno e fissare le dimensioni del tessuto per il raffreddamento.

Solitamente riferito al tipo di tempo, spesso si riferisce al tempo richiesto per i primi tre elementi, escluso il quarto elemento. Se il primo elemento viene considerato come una sorta di preriscaldamento, il tempo di presa si riferisce solo al tempo richiesto per il secondo e il terzo elemento, vale a dire il tempo richiesto per la penetrazione del calore e la regolazione molecolare.

Il tempo necessario per il riscaldamento e l'infiltrazione di calore dipende dalle proprietà della fonte di calore, dal peso per unità di superficie del tessuto, dalla conduttività termica delle fibre e dal contenuto di umidità del tessuto.

Terzo, la tensione

La tensione sperimentata dal tessuto durante il processo di presa del calore ha una certa influenza sulla qualità della presa, inclusa la stabilità termica dimensionale, la resistenza e l'allungamento alla rottura del tessuto.

La stabilità termica della direzione dell'ordito aumenta con l'aumentare dell'alimentazione eccessiva dell'ordito durante l'impostazione, mentre la stabilità termica della dimensione della trama diminuisce all'aumentare del grado di allungamento del nastro.

Dopo il dimensionamento, la resistenza media del singolo filo del tessuto è leggermente superiore a quella del non sagomato e il cambiamento latitudinale è più evidente della direzione dell'ordito.

Dopo lo styling, l'allungamento alla rottura del tessuto diminuisce e la latitudine diminuisce all'aumentare del grado di allungamento, mentre la direzione dell'ordito aumenta all'aumentare dell'alimentazione eccessiva.


https://www.xindoumachine.com